servizio

#collaboratoridellagioia - Il servizio e la gioia

Ecco la traccia del laboratorio sull'educazione al servizio che gli educatori di gruppi giovani e giovanissimi hanno vissuto sabato 15 dicembre al convegno educatori "Collaboratori della vostra gioia".

Porsi accanto

Accompagnare: potremmo trovarci di fronte all’ennesimo slogan destinato a cadere presto nel dimenticatoio. Invece indica un cambiamento di prospettiva nella prassi pastorale. Più uno stile che un compito. E lo stile dell’assistente non è quello di creare il cammino, ma di aiutare chi gli è affidato a trovarlo e a percorrerlo.

L'agenda del buon presidente (parrocchiale)

Il carisma più grande di un presidente parrocchiale di Ac è quello di accompagnare e curare le persone che gli sono affidate insieme a quelle con cui condivide la responsabilità. Accompagnare, in fondo, è lo stile di Dio che si fa compagno di strada di ciascuno di noi. Non dimentichiamolo.

Laici nella Chiesa. Parola chiave: ministerialità

Laici da una parte, preti dall’altra. È possibile oggi una vera comunione? La parrocchia è il terreno di confronto per una prassi ecclesiale che faccia della corresponsabilità la linea d’unione di una nuova “speranza” cristiana nel territorio. Si fatica a dar corpo all’ecclesiologia di comunione attraverso l’articolarsi ordinato di ministeri e servizi. Occorre uno sforzo in più.
Da Credere Oggi n. 175 del 2010, pag. 90 e segg.